La tua vacanza in Toscana a Villa Portoverde

In provincia di Arezzo nel cuore della campagna toscana di Foiano della Chiana, si nasconde una bellissima villa risalente al 1925 e da poco ristrutturata, che vi sorprenderà per la bellezza e l’eleganza degli ambienti ma anche per la tranquillità che si respira.

Villa Portoverde ha tutto quello che il turista più esigente cerca in una struttura ricettiva curata nei minimi particolari, come si può osservare sia nell’arredo interno che negli esterni, estremamente suggestivi.

La bellezza incontenibile dal sapore antico della campagna toscana è arricchita dalla struttura della stessa Villa Portoverde che non manca dei comfort più moderni come la connessione wi-fi free, la tv satellitare, la palestra dove poter fare fitness e sollevamento pesi.

Villa Portoverde ha pensato ai suoi ospiti favorendoli anche nelle escursioni naturalistiche e mettendo a disposizione la zona circostante da visitare con le biciclette a disposizione gratuita per passeggiate immerse nel verde.

La cucina è rinomata e richiama sia la tradizione enogastronomica toscana con piatti gustosi che quella nazionale.

Continua a leggere

La tua casa nel cuore delle Dolomiti grazie a Home Service Arabba

Non solo gli appassionati di sci conoscono la meravigliosa Arabba, ma anche gli amanti della natura e della montagna. Inserita nel cuore delle Dolomiti ad oltre milleseicento metri di altezza, il caratteristico paesino di Arabba è un vero paradiso per le vacanze invernali ed estive. La natura si apprezza in tutto il suo splendore, dal ghiacciaio della Marmolada, al poderoso gruppo del Sella, ai boschi sempreverdi che d’inverno si riempiono di candida neve, ma sono solo alcune delle meraviglie di questi luoghi, che favoriscono il pieno relax di ogni turista.

L’inverno è il periodo dell’anno nel quale Arabba valorizza al massimo la sua offerta turistica grazie al suo DNA che la vuole, preziosa base per tutti gli sport sulla neve. Con 62 chilometri di piste ottimamente innevate, Arabba è la regina del famoso comprensorio sciistico del Dolomiti Superski e offre una vasta panoramica di piste pronte a soddisfare dal neofita allo sciatore provetto. Essendo una delle quattro destinazioni del circuito Sellaronda, Arabba consente di effettuare, sci ai piedi, un meraviglioso tour intorno al Sella, toccando la Val Badia, la Val Gardena e la Val di Fassa.

Continua a leggere

Leuven, antiche pietre piene di vita

A 15 minuti dall’aeroporto internazionale di Bruxelles, si trova la città di Leuven, secolare, più che mai vivace. Una cittadina dallo stile oxfordiano, ma con un cuore burgundo. Unica tra le città d’Europa, Leuven combina serietà e voglia di giocare, vecchio e nuovo, arte e kitsch, filosofia e high tech, energia e savoir vivre. Leuven, immersa nella verde regione dell’Hageland, vi sorprenderà e, prima che ve ne rendiate conto, avrà conquistato per sempre un posto nel vostro cuore. A Leuven non troverete palazzi o cattedrali che vi schiacciano, ma un’architettura a misura d’uomo, creata con pietre che hanno tutte una loro storia da raccontare, sul passato, sul presente e sul futuro.
La sede della Philips.  Continua a leggere

Belgio, piccoli grandi piaceri

Pur essendo un paese molto piccolo, il Belgio offre un’enorme varietà di attrazioni, attività culturali e occasioni di divertimento. Date le brevi distanze interne, è un paese facile da visitare, con un’ottima rete di vie di comunicazione. Il popolo belga è affabile, caloroso ed accogliente.
Lo stato è diviso in tre regioni autonome: Bruxelles, Fiandre e Vallonia.

Bruxelles è una città dal DNA cosmopolita, sede dell’Unione Europea e della NATO ma vivibile e a misura d’uomo. Il pregevole centro storico è un dedalo di viuzze in cui è piacevole perdersi, che sfociano nella Grand Place, una delle piazze più famose d’Europa. Ci sono collezioni d’arte e musei dedicati anche ai temi più insoliti, spettacoli musicali e di danza, ristoranti che servono ogni specie di prelibatezza tipica. Continua a leggere

Tampere, la strada per la lapponia

Tampere è una città con grandi laghi, parchi e ricco patrimonio industriale. Ideale per congressi e per indimenticabili vacanze per giovani e meno giovani, per famiglie con bambini e per gli amanti della cultura. In Finlandia è considerata una grande città e nonostante i suoi 200.000 abitanti è riuscita a mantenere l’intimità e della piccola città. Nel centro tutto è facilmente raggiungibile a piedi e l’atmosfera è rilassata e tranquilla. Il patrimonio industriale è una parte importante del passato e viene salvaguardato con particolare attenzione e considerato fondamentale nello sviluppo della città, oggi sede di valide università e centri specializzati nella tecnologia dell’informazione e sanitaria.  Continua a leggere

Toledo, un ponte sull’eternità

TOLEDO SULLA CARTINA
La città di Toledo, situata nel centro geografico della penisola iberica, a soli 71 km da Madrid, ha svolto un ruolo di primo piano in gran parte della storia spagnola. Al lungo periodo di splendore ne è seguito un altro di declino, superato dopo essere divenuta capoluogo della provincia di Toledo nel 1833 e della Regione Castiglia-La Mancha nel 1983. Arroccata sulla cima di un altopiano roccioso in un’ansa del fiume Tago, la città conta oggi circa 76.000 abitanti. Continua a leggere

Sitges, l’arte di vivere

UN’OFFERTA UNICA DI ESPERIENZE INCOMPARABILI
Se esiste un posto al mondo in cui confluiscono tutti i valori culturali e popolari che definiscono lo stile di vita mediterraneo, questo posto, senza alcun dubbio, è la città di Sitges.
A soli 20 minuti da Barcellona, questo antico borgo di pescatori offre ai suoi visitatori più di quattro chilometri di fronte marittimo, suddiviso in 17 spiagge in cui godere del tiepido, privilegiato microclima, che regala loro una speciale luminosità e oltre 300 giorni di sole all’anno. Continua a leggere

FORZA E DOLCEZZA

Nessuno Commento

In pochi chilometri quadrati il Molise racchiude una varietà e una bellezza che possono soddisfare tutti i desideri del viaggiatore curioso ed esigente.
C’è lo straordinario litorale, con Montenero di Bisaccia, Petacciato, Campomarino e Termoli; il paradiso dei bagnanti però sono le isole Tremiti, approdo leggendario di Diomede, collegate alla terraferma con un servizio di traghetti e oasi marina che ospita rare specie ittiche.
La natura abbraccia i visitatori con forza e dolcezza, nel massiccio del Matese, uno dei gruppi più importanti dell’Appennino, con cime che raggiungono i 2000 metri di altezza e una serie di grotte meta delle esplorazioni degli speleologi; nel pianoro di Valle Fiorita, nella Conca di Montenero Valcocchiara, dove corrono liberi branchi di cavalli bradi. All’interno del Parco Nazionale d’Abruzzo è possibile il magico incontro con camosci e altri abitanti del bosco, ma anche con il lupo e l’orso marsicano.  Continua a leggere

PARGA, GIOIELLO DELL’EPIRO

Nessuno Commento

Sulla costa occidentale dell’Epiro, a sud di Sivota, a nord del fiume Acheron, di fronte all’isola di Paxos e Antipaxos si estende Parga. Dalla sua posizione, Parga gode di tutti questi bellissimi paesaggi e dall’alto del suo castello questa cittadina si bea delle albe e dei tramonti del Mar Ionio. Le linee armoniose delle sue catene montuose, l’infinita freschezza della brezza marina e l’acqua che circonda le innumerevoli baie danno gioia a coloro che abitano qui e a coloro che vi si recano in vacanza. Continua a leggere

IDRA, ISOLA STORICA

Nessuno Commento

Idra è la fuga ideale per quei viaggiatori che vogliono provare un viaggio indietro nel tempo. Isola unica nel suo genere, priva di auto e mezzi moderni di trasporto, offre una sensazione di benessere, come una spa naturale nella quale rilassarsi e ricaricare le energie, mentre ci si gode un’immersione nella storia.

Famose residenze antiche, monasteri e musei collegano Idra al suo glorioso passato e al ruolo storico che ha giocato nella creazione dello Stato Indipendente Greco, nel decennio del 1821. La natura è rimasta inviolata nel corso degli anni e i ritmi di vita sono sereni e naturali. Qui, asini e muli svolgono il compito senza tempo di trasportare tutte le merci che arrivano via mare e che sono necessarie alla vita dell’isola. Continua a leggere