KOŠICE, STORIA E CULTURA NELL’EUROPA ORIENTALE

Nessuno Commento

La città di Košice, considerata la sua grandezza ed importanza, è la seconda città della Slovacchia e si trova nella parte orientale del paese, nella vallata che prende il suo stesso nome, una valle larga del fiume Hornad, demarcata ad occidente dai costoni del Slovenské Rudohorie (Monti minerali di metallo di Slovacchia) e ad oriente da Slanské vrchy (Montagne Slanské). Continua a leggere

BANSKÀ BYSTRICA, CUORE DELLA SLOVACCHIA

Nessuno Commento

La storia di Banská Bystrica ha avuto inizio dal XIII secolo. Da semplice villaggio di famiglie di colonialisti sassoni, la città divenne uno dei più importanti centri minerari economo-amministrativi ed artigianali dell’intero paese. Sono passati ben 514 anni da quando fu fondata Thurzovskofuggerovská spolocnost’ (Società di Thurzo-fugger), la piu’ famosa fabbrica di rame cittadini, che con il suo immenso complesso, rappresenta una delle piu moderne industrie minerarie e sidurergiche dell’intera Europa.

Punto di forza dell’offerta turistica della cittá di Banská Bystrica è sicuramente il suo patrimonio artistico-monumentale. Tra i monumenti più apprezzabili sono sicuramente da citare: l´area del castello (Barbakan), la Piazza con Kostol Panny Márie (Chiesa della Vergine Maria) e Kostol sv. Kríža (Chiesa di San Croce), che insieme a Mariánsky stlp (Colonna mariana) e la torre pendente dell’orologio, rappresentano il cuore storico della città. Continua a leggere

SLOVACCHIA, IL VERDE GIARDINO AL CENTRO DELL’EUROPA

Nessuno Commento

Per secoli una provincia dell’Impero Asburgico, la Slovacchia è uno Stato “giovane”, pressoché al centro dell’Europa, che ha saputo conquistare la sua piena indipendenza in modo pacifico, con la cosiddetta “rivoluzione di velluto”, all’inizio degli anni ’90 del ‘900.

E’ un Paese prevalentemente montuoso, con un natura rigogliosa e in buona parte integra, caratterizzato da radicate tradizioni popolari e rurali, una sorta di giardino, nel cuore del Vecchio Continente. Vasto come il Piemonte e la Lombardia, con meno di sei milioni di abitanti, la Slovacchia è ricca di montagne e colline, che coprono i quattro quinti del Paese, con modeste pianure solo nelle zone più meridionali. Continua a leggere