SIOFOK, LA CAPITALE DELL’ESTATE

Nessuno Commento

LA STORIA DELLA CITTA’ DI SIOFOK
Vicino al lago Balaton, già conosciuto e apprezzato nell’antichità dai Romani (lo chiamavano Pelso) la vita fu vivace e colorata già in quel periodo, come attestano numerosi resti archeologici. Questo stile di vita non é cambiato neanche dopo l’arrivo degli ungheresi. Le prime testimonianze scritte parlavano già della città. A proposito del nome: nella lingua antica ungherese „sió” e „fok” indicavano un ruscello e un canale scavato, quindi il nome della città é legato doppiamente all’acqua. Continua a leggere

UNGHERIA, LE DUE ANIME DEL DANUBIO

Nessuno Commento

L’Ungheria è divisa in due parti dall’affascinante Danubio: da una parte l’Ungheria settentrionale, e la Grande Pianura; dall’altra la zona del Transdanubio, e il grande lago Balaton. A nord di Budapest si estende l’Ungheria settentrionale, con le catene montuose più alte del paese, che si innalzano fino a 900 metri. La zona è molto ricca di bellezze naturali e culturali, come il Parco Nazionale di Aggtelek ed il paesino di Holloko, che ha conservato la sua particolare struttura medievale; le zone di produzione del Tokaj Aszu, definito “re dei vini e vino dei re” e rinomati centri termali come Miskolctapolca. Continua a leggere