Vacanze in Calabria tra mare e roccia

Una penisola rocciosa al centro del Mediterraneo: questa è la Calabria, terra di mare e di vacanze.

Bisogna ricordare infatti che la maggior parte del territorio regionale è rappresentato da montagne e colline. Le principali catene sono il Pollino, la Sila e l’Aspromonte.
Il Pollino è un massiccio di natura calcareo-dolomitica con fenomeni di carsismo superficiale, e segna il confine (a nord) con la Basilicata. L’altopiano silano si estende per 150000 ettari ed è ricco di boschi di conifere, praterie, parchi e conche che diventano laghi artificiali.  Continua a leggere