DOVE IL LAGO INCONTRA LA ROCCIA, PASSIGNANO SUL TRASIMENO

Nessuno Commento

Eretto sopra un costone dei rilievi settentrionali del Lago Trasimeno, là dove il lago incontra la roccia, Passignano, detto anche “La Perla del Trasimeno”, è il centro turistico più attivo della sponda nord del lago. Spettatore, insieme a Tuoro, della Battaglia del Trasimeno del 217 a.C., il paese divenne presto centro d’interesse di Roma, che vi costruì torri d’osservazione, fortificazioni, ma anche ville residenziali, una delle quali è stata recentemente riportata alla luce in località Quarantaie. Continua a leggere

AMELIA E L’AMERINO

Nessuno Commento

AmeliainUmbria è un’associazione composta da diverse tipologie ricettive quali alberghi, agriturismi, bed and breakfast, case vacanza e ostelli; per offrire al turista una vasta gamma di scelta e di prezzi. Il suo obbiettivo è quello di far conoscere il suo bellissimo territorio.

Un paesaggio tuttora integro nei suoi valori ambientali è la caratteristica principale di questo ambito territoriale che comprende la valle del Tevere e un’area centrale, al di là dei monti Amerini, dove la vista spazia su folti boschi e il rincorrersi di dolci colline, campi coltivati e pianure crea dei contesti ambientali ognuno diverso dall’altro.  Continua a leggere

CUORE VERDE D’ITALIA

Nessuno Commento

L’Umbria racchiude in un territorio relativamente piccolo un paesaggio estremamente variegato ed è la regione italiana con il più alto indice di boscosità. Le foreste umbra costituiscono una ricca tavolozza policroma: gli ulivi verde pallido, e poi boschi cedui di cerri, roverelle, carpini neri, ornielli, aceri, che formano la vegetazione dominante; estese faggete, secolari lecceti.
Il regno delle grandi foreste di faggio sono le montagne della Valnerina e dei monti Sibillini, comprensorio di eccezionale importanza naturalistica dove trovano rifugio il lupo appenninico e l’aquila reale. Continua a leggere