SLOVENIA, NATURA E DIVERTIMENTO

La Slovenia è una meta consigliata agli amanti della natura e della vita all’aria aperta: è ricca infatti di particolarità naturalistiche e di luoghi incontaminati e adatti agli sport.
Si possono fare escursioni nel parco nazionale del Triglav e rafting sul fiume Soka, sciare nei numerosi impianti delle Alpi Giulie, visitare le stupende grotte di Postumia, più di 25 km di gallerie sotterranee originate dai fenomeni carsici; avvistare specie animali altrove estinte, come ad esempio l’orso bruno alpino; vi sono centri climatici, rapide, cascate, zone paludose, laghi come il celebre lago Zbiljsko.

La capitale della Slovenia è Lubiana, che si estende lungo le rive del fiume Ljubljanica: il suo centro storico è uno dei più affascinanti e romantici di tutta l’Europa. Recenti costruzioni si alternano a pittoreschi scorci della città vecchia: non è solo il centro politico e amministrativo, ma anche quello culturale, e ogni anno vi si svolgono più di 10 festival internazionali diversi; cinema, jazz, arti grafiche sono solo alcuni esempi.

Molte sono poi le collezioni e i musei presenti sul territorio, come il Museo Nazionale, il Museo Etnografico, il Museo di Scienze Naturali.

Luminose e attraenti cittadine sorgono sulla fascia costiera, come per esempio Piran e Capodistria.

Una delle maggiori attrattive della Slovenia sono i numerosi casinò, sparsi lungo tutta la costa: quasi ogni città ne ha uno, e questo ne fa una delle mete più ambite dagli amanti del divertimento.

La caratteristica principale della cucina slovena è la genuinità: lungo il litorale si trovano squisite specialità di pesce, zuppe, salsa di vitello, gulasch, ottimi dolci come la potica e la famosissima prekmurska gibanica (a base di ricotta e noci), i krapfen.
Tutto questo a pochi km da Trieste, poco lontano dalla Svizzera!

Lascia un Commento