TUTTO IL BELLO DELLA RIVIERA LIGURE, SANTA MARGHERITA LIGURE

Affacciata sul coreografico Golfo del Tigullio, una trentina di chilometri a est di Genova, Santa Margherita Ligure è una delle più prestigiose e famose località turistiche della Riviera Ligure, nota anche per le sue manifestazioni e i suoi eventi congressuali. Dominata dal verdeggiante promontorio di Portofino, tutelato dall’omonimo parco naturale, Santa Margherita Ligure sintetizza tutte le bellezze e le attrattive dell’intera costa ligure, sia dal punto di vista naturalistico che da quello storico-antropologico: aree turistiche di lusso accanto ad antichi centri storici, spiagge attrezzate alternate a selvagge scogliere, giardini esotici e boschi di castagno…, in una sorprendente e armoniosa varietà, tutta da vedere. Una cittadina turistica ai massima livelli, dotata di strutture recettive e di svago per tutte le esigenze – dalla tranquilla famiglia in vacanza all’importante convegno internazionale – in un contesto ambientale e climatico da cartolina. Abitata probabilmente già in epoca romana, per secoli Santa Margherita Ligure non fu altro che un insieme di piccoli borghi di pescatori, il principale dei quali si chiamava, non a caso, Pescino. Nel corso del XVII secolo, molte facoltose famiglie genovesi iniziarono a costruire nella zona le loro ville, ma fu solo dopo la costituzione del Comune, nel 1815, e soprattutto dopo la costruzione della linea ferroviaria e della strada litoranea, che iniziò il vero sviluppo turistico della località. Ben presto, Santa Margherita Ligure si arricchì di splendide ville e grandiosi alberghi, trasformandosi in un unico, grande “salotto”, abbracciato dal verde dei boschi e dall’azzurro intenso del mare.

Nonostante il forte sviluppo degli ultimi decenni, Santa Margherita Ligure appare ancora oggi suddivisa in borghi, sia lungo la costa – dal piacevole “sapore” marinaro – che sul collinare entroterra: luoghi all’insegna della tranquillità, dove passeggiare e sostare piacevolmente – magari al ristorante o nei raffinati negozi – con scorci panoramici sempre diversi. Gli amanti del mare, in particolare, troveranno un’insospettata varietà di ambienti e paesaggi, dalla spettacolare scogliera della punta di San Michele di Pagana fino alla sabbia dorata della baia di Paraggi, un antico borgo di pescatori e mugnai, diventato oggi uno dei luoghi più raffinati ed esclusivi della costa. Da segnalare, oltre al porto turistico e a una ventina di stabilimenti balneari, ben sei spiagge libere e attrezzate, tra cui la simpatica “Bau bau beach”, ovvero una spiaggia riservata ai cani. Altrettanta soddisfazione potranno trovare gli amanti delle immersioni, con fondali ritenuti tra i più belli dell’intero Mediterraneo, tutelati da una riserva marina: scogliere sottomarine, il famoso corallo rosso di Portofino, relitti di navi, praterie di posidonia, in scenari da favola.

Una vacanza a Santa Margherita Ligure permetterà inoltre di scoprire, nel corso di piacevoli passeggiate, il suggestivo ambiente del promontorio di Portofino, paragonabile a un unico, grande giardino, sullo sfondo dell’azzurro del mare: la seicentesca Villa Durazzo, con il suo parco; i coreografici terrazzamenti coltivati a olivo; la secolare Abbazia della Cervara; il parco pubblico “Carmagnola”, trasformato nel 1998 in un parco giochi ispirato al Flauto Magico di Mozart; l’antica frazione collinare di San Lorenzo della Costa, e moltissimo altro, per una vacanza dalle mille sfaccettature.

Qui troverai tutte le informazioni turistiche, i contatti con gli uffici turistici di Santa Margherita Ligure, la guida di Santa Margherita Ligure, le manifestazioni e gli eventi aSanta Margherita Ligure e la lista completa degli Alberghi Santa Margherita Ligure. Visita questo sito e scopri tutti gli alberghi di Santa Margherita Ligure per cercare la soluzione che più si adatta a te. La città offre molto: pernotta a Santa Margherita Ligure in alberghi economici, scegli hotel tre stelle a Santa Margherita Ligure, oppure coccolati nei più rinomati hotel 4 stelle di Santa Margherita Ligure.

Lascia un Commento