Medimurje

Medimurje, Croazia

La regione del Medimurje è la più piccola della Croazia. Confina a nord ovest con la Slovenia a est con l’Ungheria. E’ inoltre molto vicina all’Austria, da cui dista appena 30 chilometri. In passato non era molto popolare come meta turistica, tuttavia le cose sono lentamente cambiate. Essendo a circa due ore di macchina dalla capitale Zagabria, i turisti stanno scoprendo questa incantevole regione, che offre un suggestivo percorso attraverso la sua natura incontaminata.
Il Medimurje offre diverse opportunità, tra cui la visita di castelli, la degustazione dei tipici piatti locali e i numerosi agriturismi, in cui è possibile sorseggiare vini eccellenti. All’interno dei suoi confini scorrono i fiumi Mura e Drava, mentre le Alpi hanno il loro punto di partenza dalle colline.
Con una posizione privilegiata, nelle vicinanza delle colline alpine, la parte nord-occidentale della regione offre le condizioni ideali per la vinificazione. Con oltre 30 cantine e vigneti lungo “la strada del vino”, la degustazione di vini offre un ampia scelta. Questa parte è conosciuta soprattutto per il Pusipel, una varietà di uva bianca da cui si ricava un ottimo e prelibato vino.

La cucina

La scelta gastronomica è molto ampia, dal cibo appena sfornato fino ai vini pregiati. La cucina di Medimurje è conosciuta per i suoi ingredienti locali freschi, tanto da aver ricevuto il premio EDEN 2015 per la sua varietà. I tradizionali piatti di Medimurje risalgono al diciassettesimo secolo. Tra i piatti più popolari troviamo:
• Pretepena juha – una zuppa densa e cremosa
• Turos – un tipico formaggio fresco
• Meso’z tiblice – salumi cotti
• Temfani picek – pollo cucinato in salsa di panna, spesso accompagnato con porridge di grano saraceno
• Curke – salsicce bianche e nere
• Medimurska gibanica – si tratta di una torta a strati, si trova in molti caffè e trattorie
• Milinici – un tipo di pasta che può essere servita come contorno o anche come piatto principale.

Destinazione termale

La regione del Medimurje è conosciuta anche per la possibilità di immergersi nelle sue acque termominerali curative, tra le migliori in Europa. Vi sono numerosi centri benessere che offrono la possibilità di usufruire di bagni turchi, vasche idromassaggio, oltre a piscine rinfrescanti e massaggi rilassanti.

La riserva della biosfera

Conosciuta anche come l’Amazzonia d’Europa, questo gruppo di aree protette, 13 in totale, si trova lungo i sistemi fluviali Mura-Drava-Danubio, ed è condiviso con Austria, Ungheria, Serbia e Slovenia. E’ un area ricca di biodiversità, in cui, tra foreste incontaminate e grandi pianure, sarà possibile godere della bellezza di questi paesaggi attraverso escursioni, gite in bicicletta e visite guidate.
La riserva offre una grande quantità di percorsi, rendendo le escursioni più agevoli. Con oltre 60 tipi di habitat e oltre 20.000 uccelli acquatici (alcuni dei quali in pericolo di estinzione), la missione di questa riserva è mantenere l’ecosistema, insegnare l’educazione ambientale, oltre allla ricerca e il monitoraggio della flora e della fauna. E’ un posto da non perdere per chi ama rilassarsi nella natura e per chi desideri ammirare le numerose varietà di specie di volatili presenti all’interno della riserva.

Il castello di Cakovec

Situato nei pressi della piazza principale della città di Cakovec, è noto per essere una delle più grandi fortificazioni all’interno della regione. Il castello fu costruito nel tredicesimo secolo dal conte Dmitar Cak. Nel corso degli anni, le successive ristrutturazioni hanno portato all’attuale design in stile barocco dell’edificio.
All’interno del palazzo principale, è possibile visitare il museo di Medimurje, in cui sono esposti un gran numero di ritratti e collezioni, la maggior parte dei quali provienienti dalla regione stessa. Una passeggiata intorno all’atrio e al parco circostante regalerà una boccata di aria fresca ai visitatori, che godranno dei prati lussureggianti e degli alberi che circondano il castello, il quale un tempo era circondato da fossati.

Il casinò di Trgovacki

Situato in una piccola strada pedonale a Cakovec, sorge il Casinò Trgovacki. Costruito nel 1903, era il centro del gioco d’azzardo. Oggi i visitatori possono ammirare la splendida architettura che adorna l’esterno del casinò.
Non è possibile entrare all’interno del casinò, il che aumenta il fascino di questo edificio. Tuttavia si potranno ammirare i dettagli esterni del palazzo, e la bellissima scala dell’edificio.

Il mulino sul fiume Mura

Per apprezzare la potenza del fiume Mura, una visita al punto più settentrionale della Croazia, il villaggio di Zabnik, è la scelta ideale. I visitatori potranno ammirare il vecchio mulino di legno sul fiume, eccellente esempio di architettura locale. Attraverso il percorso si avrà l’opportunità di immergersi in una natura incontaminata, oltre a poter usufruire di gite in barche tradizionali di legno.

Il Medimurje superiore e inferiore

L’ideale sarebbe dedicare del tempo per la visita della parte superiore ed inferiore della regione. Nella parte alta si trovano colline e vigneti, mentre quella bassa è attraversata da foreste, campi e insenature. Entrambe le parti sono straordinariamente ricche di vita e di colori, eccellenti da esplorare a piedi oppure in bicicletta.

Le attività sportive

Lo sport offre molte possibilità all’interno di questa regione. Per chi lo desidera sarà possibile praticare ciclismo, pesca, paracadutismo ed escursionismo. Esistono più di 200 club, ognuno dei quali specializzato in una determinata attività sportiva.
Per gli appassionati di pesca l’ideale è visitare uno dei tanti club presenti nelle vicinanze dei fiumi Mura e Drava. Il comune di Nedelisce è una comunità nota tra gli esperti di pesca, in cui è possibile pescare lungo le rive del fiume Drava.
Per chi voglia cimentarsi in un’escursione, una delle mete più popolari è Mohokos, la vetta più alta di una catena montuosa che si estende per venti chilometri attraverso la parte nord-occidentale della regione. Qui si potranno ammirare suggestivi paesaggi di vigneti, frutteti, boschi e prati, oltre a meravigliose viste panoramiche.

Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze - Lugano - 1/4 Novembre 2018